[Solved] Problema gestore alimentazione

Sul computer della mia ragazza si presentava da tempo un problema: all’avvio, al momento della scelta dell’utente da utilizzare, la grafica era schifosamente grigio-GTK1-style, ed appariva un popup con questo messaggio:

Problema di installazione. I valori predefiniti per la configurazione di gestione alimentazione gnome non sono stati installati correttamente. Contattare l’amministratore di sistema.

Dopo aver provato milioni di cose, ho scoperto leggendo nel file di log in /var/log/gdm/:0-greeter.log che in realtà non era assolutamente un problema nel gestione di alimentazione (gnome-power-manager), bensì un chiaro malfunzionamento di gconf (il demone che gestisce le configurazioni in Gnome) all’interno di gdm (ciò che avvia Gnome, diciamo la schermata di inserimento utente/password).

Per i posteri l’errore riscontrato in questo file di log era:

Errore di GConf: Contatto col server di configurazione non riuscito; tra le possibili cause la necessità di abilitare il supporto TCP/IP per ORBit o la presenza di un vecchio blocco NFS etc etc etc etc cazzate poco plausibili

Reinstallando però gconf2 e gconf2-common non risolvo niente, ma in un tentativo disperato riesco a risolvere il dannato problema con:

Ctrl + Alt + F1
(mi loggo con username e password)
sudo service gdm stop
sudo mv /var/lib/gdm /var/lib/gdm_back
sudo apt-get install --reinstall gdm
sudo service gdm start

ed ecco la schermata di login perfetta!!!

Una nota: tutto questo era successo in seguito ad un problema di spazio completamente esaurito, quindi evidentemente qualche file si era corrotto nel tentativo di scrittura senza spazio, ma questo procedimento ha corretto tutto quanto.

31 pensieri su “[Solved] Problema gestore alimentazione”

  1. ciao
    cercando in rete ho provato la tua soluzione ma il punto 6 non va, mi dice unknown job service e non riesco più a tornare nella modalità grafica. Come fò? :)
    grazie
    p.s. di ubuntu e quindi linux ne capisco poco più di zero :)

    EDIT tutto ok dovevo dare il comando sudo reboot e tutto funziona grazie :)

  2. ciao,
    penso di avere il tuo stesso problema che hai avuto… e sempre per motivi di spazio su disco…
    ho seguito le tue istruzioni, ma ora mi appare un nuovo errore:
    “c’è un problema con il server di configurazione. (/usr/lib/libconf2-4/gconf-sanity-check-2 è uscito con stato 256)”
    poi dandogli ok, mi ritorna sulla schermata di login di prima e non posso accedere.

  3. Grazie mille per l’aiuto, è servito anche a me a risolvere lo stesso problema.
    L’ultimo comando in realtà è
    sudo service gdm start
    e non
    sudo service restart gdm
    e questa era la causa del messaggio di errore di einemass

    Ciao e grazie ancora! :o)
    Andrea

  4. Ho avuto lo stesso problema, causato dal riempimento completo della partizione di root.Eseguendo i comandi da te suggeriti sono incorso nello stesso problema di pat.
    Ho risolto utilizzando un cd live e cancellando il cestino della partizione di root che si trova in /.Trash-0 (è una cartella nascosta bisogna abilitarne la visualizzazione), quindi in realtà bastava liberare spazio su tale partizione cancellando qualcosa per ripristinare il tutto.
    Spero possa servire a qualcuno,ciao!

  5. Anche io, sebbene non lo avessi scritto nel mio precedente post, ricordo che avevo poi scoperto che il problema era fondamentalmente legato al file system pieno: per risolverlo era sufficiente liberare un po’ di spazio.

    Ciao ciao
    Andrea

  6. stesso probelma di pat…
    pat:

    errore:
    “c’è un problema con il server di configurazione. (/usr/lib/libconf2-4/gconf-sanity-check-2 è uscito con stato 256)”
    poi dandogli ok, mi ritorna sulla schermata tutta nera e non posso accedere.

    1. Prova a ripetere la procedura, ma svuota dello spazio subito dopo esserti loggato.
      Per eliminare dei file, il comando è rm, e per cambiare directory devi fare cd NOMEDIR.
      Poi continui con gli altri comandi e vediamo se si rimette a funzionare!

  7. fino al punto 3 tutto ok. mi dà:
    gdm stop/waiting
    inserisco il comando del punto 4 e mi dà
    mv: impossibile eseguire stat di “/var/lib/gdm”: file o directory non esistente

    !!!!

    1. Non c’è problema, ignoralo semplicemente e continua con gli altri comandi. (era un comando per fare un backup della vecchia configurazione, ma l’hai già fatto la prima volta che hai eseguito questi comandi)

  8. scusa per la mia ignoranza…. nuovo errore al punto 5:

    Preconfigurazione dei pacchetti in corso
    dpkg: errore di analisi, nel file “var/lib/dpkg/avaible” vicino alla riga 1411 pacchetto “libxml-parser-perl”:
    campo “Depends”, nome del pacchetto “p%rl” non valido: il carattere “%” non è consentito (solo lettere, numeri e caratteri “-+._”)
    E: Sub-process /usr/bin/dpkg returned an error code (2)

    ho provato a continuare con il punto 6.. non mi appare piu la finestra di login ma una finestra con:

    Could not update ICEauthority file /var/lib/gdm/.ICEauthority

    la chiudo e nuova finestra con l’errore che dava a pat:

    C’è un problema con il server di configurazione.
    (/usr/lib/libgconf2-4/gconf-sanity-check-2 è uscito con stato 256)

    chiudendo anche questa riappare la schermata di login in stile GTK e siamo punto e a capo..inoltre adesso ogni volta che riavvio prima di vedere la schermata di login mi appaiono questi due ultimi errori.

  9. Grazie ho risolto. Il mio problema penso che fosse però per lo spazio della partizione root finito. Oltre ai comandi di questa guida, il problema non si risolveva, per cui da console di ripristino (ma anche da console) ho eliminato i pacchetti di installazione e i pacchetti non più necessari, si libera solitamente qualche mega. Se per qualcuno può essere utile:

    sudo apt-get clean
    sudo apt-get autoremove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *