Ritorno

Toh, sara’ tipo 2 mesi che non scrivo piu’ una ceppa, urge rimediare.
Mi ha scritto mia cugina (ciao Viola!) e le ho comunicato l’url di questo merda-blog, quindi ecco una lettrice in piu’!
Saluti anche a: Marco! (growl!) Silvia! (cerca di non pensarci) Irina! (vivi il presente e non impazzire con il passato o il presunto futuro).
Vediamo, non lavoro piu’ per l’azienda in cui facevo il sysadmin, ora faccio il web designer, vedremo come me la cavo.
Con il mio gruppo abbiamo fatto un concerto simpatico, in cui abbiamo anche presentato Eva, il nuovo singolo dei Nightwish (e per chi non lo sapesse ancora, hanno rilasciato il nome del nuovo album, Dark Passion Play).


Per il momento puo’ bastare, a presto!

La Telecom

Io odio profondamente la Telecom.

Abbiamo una sede remota con una CDN che, quotando wikipedia:

Offrono garanzie di sicurezza e affidabilità

MACHECOSA!!!!!!!!!!

Nel giro di due settimane la linea è stata giù già due volte, la prima volta per un giorno e mezzo, la seconda è iniziata stamattina e non è ancora finita.

Non capisco perchè cavolo promettano cose quando non possono mantenere queste promesse.

Sito Silent Lagoon

Sul guestbook dei Silent Lagoon, che avevo disabilitato causa spam, un misterioso utente di nome Finntroll (vedi wikipedia) lascia i suoi saluti dalla Finlandia.

Ovviamente penso ad un simpatico burlone, ma mi viene un dubbio: e guarda un po’ cosa scopro dal whois:

85.157.12.xxx:
role: vlp ripedbm
address: Vaasan Laanin Puhelin Oy
address: Silmukkatie 6
address: 65100 VAASA, Finland

Quindi e’ un utente di VLP, una compagnia di telecomunicazioni finlandese.

E che figata! :-) e’ un finlandese vero! Greetings!

FWBuilder

Questo programma www.fwbuilder.org ha evidenti problemi.
E’ un software per configurare iptables tramite un’interfaccia grafica, con il drag’n’drop, e in linea teorica dovrebbe essere molto comodo.
Pero’ ogni tanto non va.
O meglio, faccio una modifica, e il server smette di funzionare. Cosi’ devo mandare un tecnico sul luogo a fare /etc/init.d/iptables stop, entrare io da ssh, rimettere su la configurazione precedente, rifar partire iptables.
Che cacchio!
Soprattutto se il server e’ appeso a 2 metri d’altezza, in un posto in culo ai lupi. E se quei cazzoni degli utenti della zona hanno il telefono facile, ovvero mi chiamano 20 secondi dopo che non riescono ad aprire una singola pagina.
Che palle.
Ma dal prossimo post scrivo qualcosa di piu’ piacevole.

Lo spam

Siccome nella mia azienda non ci sono gia’ abbastanza problemi con lo spam (per colpa di utenti idioti che cliccano su ogni cosa lampeggi o sia colorato), ovviamente devo risolvere i problemi di spam anche degli utenti idioti delle altre sedi separate idiote! Ovvio!
Ma questa volta me ne frego, che chiamino l’assistenza e se la sbrighino loro.
Semplicemente sono finiti in blacklist con quell’ip, ovvero tutta la loro rete ora non puo’ piu’ inviare email. Carino no?
Al momento hanno 65 utenti, e’ comunque un bel disagio, considerando che molte di queste sono grosse aziende.
Ma pensiamo alle cose serie! Voglio riguardarmi the Wall dei Pink Floyd, e’ un film molto psicologico, e oltretutto, conoscendo a memoria l’omonimo album, non puo’ non piacermi.

Categorie
No Categoria

De finesettimana

Finesettimana piacevole diciamo, sabato ho fatto mille lezioni di batteria, come sempre, e quindi la giornata e’ volata abbastanza in fretta. La sera, come annunciato, sono andato a vedere quel concerto. In pratica c’erano 3 gruppi, gli Smash (punk), i nonmiricordocosa (ma conosco tutti i componenti da anni, facevamo il liceo insieme), i w la vica (erano gli ex cerveza, che mi hanno sempre fatto cagare e continuano a farlo tuttora, pur essendo bravi tecnicamente… e’ proprio un rock un po’ cazzone).
La festa era per ricordare la shoah, organizzata dalla Sinistra Giovanile. Ho reincontrato una marea di gente che non vedevo da taaaaaaanto tempo! Mi ha fatto molto piacere. Tra questi voglio ricordare il Dome, compagno di tante bevute ed esperienze piu’ o meno idiote :-)
Domenica! Mi sveglio (?) e vegeto, poi un urlo dai piani alti mi suggerisce che e’ meglio staccare il culo da quel letto, perche’ e’ il compleanno delle mie sorelle (19 gennaio + 27 gennaio = 1 festa unica), e devo dar una mano a preparare il mangiaggio.
Parenti, morosi di parenti, baci baci, auguri, etc.
Il pomeriggio avevo promesso alla mia ex di andare a bere un caffe’ con un suo amico, e mio malgrado (tuttavia l’avevo promesso, non potevo tirarmi indietro) ci sono andato.
Ho fermamente sostenuto la mia tesi, sono come sempre inamovibile, e spero l’abbia capito (da come ci siamo lasciati a fine pomeriggio credo/spero di si).
Non ne voglio piu’ parlare, ergo passiamo alla serata :-) prove con i silenti lagoni, come preannunciato ho chiesto al bassista degli smash di venir a suonare con noi, quindi gli ho fatto un cd con la discografia dei nightwish ed e’ stato ad ascoltare un po’ di prove. Vedremo cosa succedera’.
Tra l’altro stiamo provando in gran segreto Kuolema Tekee Taiteilijan, con base (registrata da me alle tastiere, sono parecchio soddisfatto del risultato), voce, e … violoncello :-) E guardacaso devo suonarlo io ;-) Perche’ come non molti sanno, ho frequentato x 7 anni il Conservatorio, studiando per l’appunto violoncello. Bellissimo strumento, ma non lo prendevo in mano da tipo 5 anni :-) ora sto cercando, nel tempo libero, di ritrovare l’intonazione (e’ la prima cosa che va a quel paese, quando non suoni per un po’).
Salumi e baci!

Categorie
No Categoria

Cazzeggio! ;-)

Che figata, ieri, probabilmente perche’ la gente credeva che fosse il patrono e noi stessimo a casa (col cazzo!), praticamente hanno telefonato solo un paio di persone in tutta la giornata.
Evviva!
In compenso, visto che non avevo voglia di fare un bel cazzo, non ho fatto appunto niente di utile!
O magari incredibilmente (!) tutto funzionava BENE!!!
Mai dire questa frase.
Ma parliamo di cose utili, ho scritto una specie di arrangiamento per piano di Stairway to Heaven, tutto rigorosamente senza toccare il piano, quindi risultera’ insuonabile! :-)

Le VPN mi stanno facendo dannare:
Attraverso due LinkSys WRV200 abbiamo creato un tunnel ipsec costantemente attivo, e fin qua tutto ok, le due sedi comunicano tra di loro, attraverso la nostra rete.
Ora, dobbiamo permettere l’accesso anche all’esterno, perche’ quest’azienda ha operatori che girano per tutto il mondo, e hanno necessita’ di connettersi anche da hotel, aereoporti, etc.
Questo, di base, e’ un problema, perche’ il nat puo’ creare problemi, e chi mi dice che la rete dell’hotel e’ configurata per permettere il traffico ipsec in passthrough?
Ma linksys ci viene incontro, c’e’ un programmino, quickvpn, che permette di inserire l’ip remoto del gateway, user e password e dovrebbe connettersi. E lo fa, a volte.
Ovviamente il problema sono le altre volte.

Che giornata di merda

Uau, che bella giornata di merda ieri, sono riuscito a combinare qualcosa per hmmm diciamo… 3 minuti????
Odio le giornate in cui devo stare al telefono 6h/8 , perdere tempo con questi stronzi clienti del cazzo che si fanno infettare da virus idioti spammanti solo perche’ cliccano su ogni cosa colorata!!!
E poi ovviamente io cerco di risolvere la cosa, ma si, faccia un ping, controlliamo i dns, riavvii l’antenna, ma *vaffankulo*! Io non son pagato per far fottuta assistenza software, non ho studiato per queste minkiate!
Con questo vi saluto.

My Immortal

Che bello, mi sono rimesso a trascrivere ad orecchio canzoni… Recentemente, visto che non trovavo piu’ il mio file, avevo trascritto in formato Guitar Pro 5 (quasi per intero) Overture 1928 dei Dream Theater, con un risultato abbastanza soddisfacente. E lunedi’ sera My Immortal degli Evanescence. E tra l’altro mi ero dimenticato di una cosa fighissima, che l’Adobe Audition aveva un simpatico filtro per eliminare/enfatizzare il canale centrale di una traccia audio. A che cosa serve? semplice, permette di sentire ad esempio SOLO la voce e poco altro (essendo registrata di norma nel canale centrale), o eliminarla e lasciare la base, tipo karaoke.
Questo semplifica ovviamente le operazioni di trascrizione. Oltretutto permette di portare in lettura ad una frequenza arbitraria, quindi leggo il mio file (a 44100Hz) a 22050 Hz, e l’effetto e’ quello di ascoltarlo un’ottava sotto, e (qui viene il bello) a velocita’ dimezzata, senza artefatti che si otterrebbero attraverso uno stretch temporale della traccia.
Sabato sera vado a vedere al Palazzo Congressi di Darfo Boario Terme gli Smash (non trovo un cazzo di link, ma ce l’avete un sito???), gruppo punk, al cui bassista ho pure chiesto di sostituire il vecchio bassista del mio gruppo (Silent Lagoon, Nightwish Tribute Band) ed ha detto che gli interesserebbe. Vedremo.

Categorie
No Categoria

Capelli!

Ahahaha, addio capelli!
Ok, basta sfottute sul fatto che ormai (sigh) sto impelatandomi, ;-) ho preceduto Madre Natura e… Zzzzack! 0.3 cm!
Il risultato e’ codesto:
Ihi, ahah, uhuh!

Fa un freddo boia la mattina presto, ma ho astutamente acquistato una bella berrettina nera a 4 euro. fantastico.