Archivi tag: firefox

Abilitare il Mi Sento Fortunato su Google Chrome

Google Chrome

Chi come me è passato da Mozilla Firefox a Google Chrome (Chromium per Linux), sente la mancanza di un’ottima caratteristica del browser, che consente di risparmiare un sacco di tempo durante il suo utilizzo abituale.

In Firefox, se scrivo una parola nella barra degli indirizzi, posso avere due comportamenti:

  1. Se la ricerca è rilevante in percentuale altissima, redirige automaticamente sulla pagina più rilevante (in pratica è come fare Mi sento fortunato)
  2. Se i risultati della ricerca sono dubbi, lascia all’utente la scelta di quale pagina visitare, mostrando la pagina classica dei risultati di Google.

In Chrome invece questa caratteristica non è presente: mostra sempre i risultati della ricerca classica.

Per portare anche in Chrome questa ottima caratteristica, seguire questi passi:

  • Cliccare sulla chiave inglese (in alto a destra) e scegliere Opzioni
  • Sulla Ricerca Predefinita, scegliere Gestisci
  • Premere Add e impostare parametri come questi:
    I parametri per la nuova ricerca

    In URL inserire questo:

    {google:baseURL}search?{google:RLZ}{google:acceptedSuggestion}{google:originalQueryForSuggestion}sourceid=navclient&ie={inputEncoding}&q=%s&gfns=1

    (Fare click su View source code qui sopra per visualizzare il testo completo)

  • Fare Salva e poi impostarlo come predefinito nella finestra successiva.
  • Ora se scriviamo delle parole chiave nella barra, si comporterà come Firefox. Se però volessimo temporaneamente fare una ricerca con Google classico, ho preferito utilizzare questo stratagemma:
  • Tra i motori, cliccare su Google (quello che punta a google.it), e scegliere Modifica
  • Cambiare la parola chiave ed inserire g al suo posto.
  • D’ora in avanti, se vogliamo fare una ricerca temporanea su Google, basterà anteporre g alle parole chiave. Ad esempio: g polpoinodroidi.
  • Servire freddo (D)

Firefox, errore nssessionstore NS_ERROR_NOT_AVAILABLE

Da ormai 2 anni un problema mi affliggeva: firebug segnalava i seguenti errori, in ogni pagina:

[Exception… “Component is not available” nsresult: “0x80040111 (NS_ERROR_NOT_AVAILABLE)” location: “JS frame :: file:///usr/lib/firefox-3.0.7/components/nsSessionStore.js :: sss_saveState :: line 1909″ data: no]

[Exception… “Illegal value” nsresult: “0x80070057 (NS_ERROR_ILLEGAL_VALUE)” location: “JS frame :: file:///usr/lib/firefox-3.0.7/components/nsSessionStore.js :: sss_saveState :: line 1909″ data: no]

In pratica è dovuto al fatto che la sessione, in seguito ad uno dei tanti crash del browser, si era corrotta. Il problema è che non c’erano solo questi fastidiosi errori, ma la sessione si salvava SOLO se chiudevo regolarmente il browser, mentre se crashava addio tab aperte.

Ora, grazie ad un commento su un blog, ho finalmente trovato la soluzione, e creato una patch che risolve il problema.

Procedimento

Installiamo (se non ce l’abbiamo già) il programma patch:

sudo apt-get install patch

Eseguiamo in un terminale i seguenti comandi:

cd /usr/lib/firefox-3.0.7/components
wget http://polpoinodroidi.com/download/plugins/firefox-ns-error.patch -O- | sudo patch -p1

Nei comandi qui sopra, sostituite 3.0.7 con il numero di versione del vostro Firefox.

Riavviate firefox e sorridete alla vita. (D)

IMPORTANTE: dovete ripetere il procedimento ad ogni aggiornamento di firefox che farete (a meno che non correggano direttamente loro questo bug).

Firefox 3 ed estensioni

L’avvento di Firefox 3 si avvicina, al momento siamo alla beta 2, e promette molto bene, tuttavia si pone il problema delle estensioni, che vanno aggiornate per essere compatibili con questa nuova milestone.

UPDATE 06/02/2008: ho aggiornato i link alle ultime versioni delle estensioni.

UPDATE 10/03/2008: aggiornate versioni e link.

Attualmente utilizzo le seguenti estensioni, sotto Firefox 2:

  • Firebug, assolutamente insuperabile e indispensabile per ogni webdesigner;
  • Download StatusBar, perche’ il download manager di firefox fa cagare ;
  • Google Notebook, utile per creare degli album di informazioni, prese qua e là dal web, in un paio di click;
  • Video DownloaderHelper, per salvare su hard disk filmati da youtube e simili;
  • View Cookies, permette di visualizzare i cookies per il sito corrente, e di eliminarli se necessario, ottimo per il debug;
  • CacheViewer, per compiere operazioni sui file in cache (eliminarli, salvarli…)

Vediamo, scopro che Firebug (fermo alla versione 1.05 da quasi un anno) in realtà è ancora in sviluppo, ma è curato da altre persone. Comunque esiste la versione 1.1 beta12, che è compatibile con Firefox 3.

Download StatusBar attualmente sarebbe alla versione 0.9.5.3, tuttavia per Firefox 3 bisogna installare la beta 0.9.6. Rilasciata stabile la versione 0.9.6.1, con supporto a Firefox 3.

Google Notebook non è di per se’ compatibile con Firefox 3, allora ho modificato il file .xpi per poterlo installare su questa versione. Nota: ho solo abilitato l’installazione sotto Firefox 3, non ho controllato se funziona. Basta aggiornare Google Notebook per avere la versione compatibile con Firefox 3.

Video DownloaderHelper alla sua attuale versione (v3.0.2) supporta già Firefox 3.

Per ViewCookies e Cache Viewer, che non supportano la nuova versione, ho fatto lo stesso procedimento di Google Notebook, e potete scaricare quindi il file view-cookies-1.6.xpi e cache-viewer-0.4.4.xpi.

Update: Cache Viewer, all’attuale versione 0.4.5, supporta Firefox 3.

IE e le immagini PNG

Dalla versione 7 di Internet Explorer, è supportato il formato PNG. Wow, figata! Finalmente posso utilizzare le trasparenze con il canale alpha, e poi tengono meno spazio rispetto ai GIF, e oltretutto il PNG24 è lossless, che figata!!!

STO GRANDISSIMO CAZZO!!!!!!!!!!!

Ovviamente Intermerd Destroyer decide che, SICCOME LUI FA QUEL CHE VUOLE, può permettersi di non rispettare le palette dei colori che gli imposto.

Esempio, creato in Photoshop e codato per un browser intelligente, quale Firefox, ecco come lo renderizza:

Ecco invece come renderizza il tutto il nostro simpatico amico:

IE di Merda

Non mette il colore che scelgo io, ma alcuni colori che ci assomigliano.

Mavafanculo, guarda un po’ se devo buttare il mio tempo per colpa di una ciofeca del genere.

Soluzione: salvare tutto in GIF.

UPDATE!!! qui è spiegato il motivo di questo problema. IE ha un bug nella gestione del parametro “gamma” del formato PNG. A quella pagina però potete trovare un link ad un programmino che vi consente di eliminare completamente il parametro gamma dal file, in modo da poterlo visualizzare correttamente anche in IE, mantenendo tutti i vantaggi di questo bel formato.

Unico svantaggio: così facendo probabilmente con qualche utente MAC si vedranno i colori leggermente più chiari (forse come nell’immagine di prima? Non ho un mac e non posso verificare :-) ).

Firefox 3 – Prime Impressioni

Ecco una serie di cose che ho notato, nella prima mezz’ora di utilizzo di Firefox 3.0 Beta 1.
Sono in ordine completamente sparso, e si mischiano aspetti positivi con quelli negativi:

  • I caratteri non si integrano con quelli del sistema, non utilizza lo stesso metodo di smussamento (antialias) che sto utilizzando nel mio OS.
  • Nessuna delle estensioni installate al momento prevede il supporto per la versione 3 di Firefox (vabbè, è normale, aspetteremo)
  • Piccole animazioni interne, sparse qua e là
  • Pulsantino per aggiungere con un click la pagina ai segnalibri
  • Finalmente i button, le checkbox, le inputbox si integrano con la GUI del sistema ospite! Addio vecchia e merdosa grafica dei controlli!!! (la seguente)
  • Il background di default delle pagine viene settato a bianco, non al colore definito dal sistema operativo. Non ho ancora deciso se è un bene o un male.
  • Presenza negli AddOns di un tab per i plugin, (vedi flash, adobe reader…)
  • Le animazioni sulle pagine fatte via javascript (vedi librerie come dhtmlsuite, extjs, scriptaculous, mootools…) sembrano più fluide
  • Il caricamento delle tab nelle preferenze di Firefox sembra un po’ lentino
  • Il gestore dei bookmarks ora è stato sostituito da un gestore molto più avanzato, che permette di ricercare tra i bookmarks, la cronologia, fare backup e importare, ripristinare i dati ad una data precedente, avere anteprime dei preferiti… in pochi click
  • creato un download manager abbastanza carino, con supporto per resume di download ed altro
  • La finestra Informazioni pagina (Ctrl+I) ha alcune funzioni aggiuntive utili
  • Rendering generale delle pagine molto scorrevole, e soprattutto lo scrolling è fluido, problema che affligge Firefox 2
  • In generale, molto meno avido di risorse del suo predecessore

Direi che per essere una beta è pure stabile (per ora nessun problema di crash), e promette molto bene.
Coraggio, buon lavoro sviluppatori di Firefox!!!

Firefox 3.0 Beta 1


Finalmente rilasciata la Beta 1 (quindi tutt’ora instabile!!!) della nuova generazione di Firefox, la 3.0 (nome in codice: Gran Paradiso).
Se volete potete leggere le release notes.
E’ scaricabile da questo indirizzo, e al momento, siccome siamo sfigati, non esiste una release già pronta in italiano. Vabbè, attenderemo.
Io al momento non l’ho ancora testato, però lo sto scaricando, con molta calma, avendo una 56k.

Vedremo!